B i o g r a f i a

Tenere i piedi a terra è sempre stato difficile per Tatiana Foschi che unisce diverse discipline artistiche per dar vita ad affascinanti performances.

Il lavoro da restauratrice è stato affiancato nel 2005 da un percorso artistico - circense - teatrale, che la porta a fare del circo la sua unica professione.

 Tatiana Foschi lavora e collabora con diverse compagnie di circo.
La sua carriera di artista comincia con la compagnia Les Ninettes, con cui ha lavorato in tutta Italia per eventi e festival.
Fa parte del collettivo Circo Inzir, un progetto di circo sociale che l'ha portata in Algeria, Tunisia, Guatemala e Messico.

Lavora per la Steampunk Parade con uno spettacolo di teatro - circo in forma itinerante.
Ha lavorato come acrobata aerea e mimo nell'opera lirica Macbeth, con la regia di Henning Brockhaus, presso il Teatro Pergolesi di Jesi, Teatro Verdi di Trieste e il Royal Opera House di Muscat (Oman).

Dal 2017 lavora con il suo progetto solista dal titolo "L'Aspetto".

Nel 2018 nasce la collaborazione artistica con Antonio Bonura, in arte il Drago Bianco, che la fa avvicinare al mondo della manipolazione del fuoco; da questa collaborazione nasce lo spettacolo "Lumierie".

Cofondatrice della Compagnia Opera Fiammae, con la quale nel 2020 partecipa al Grand Opening del Carnevale di Venezia.
Inoltre è insegnante di discipline aeree a Parma, Reggio Emilia e Prato, e tiene workshop  in tutta Italia.